Impianti dentali

IMPIANTI DENTALI


Implantologia e impianti dentali

Posso fare impianti impianti dentali se ho poco osso?

Impianti dentali se ho poco osso, è possibile?
Mi capita spesso nella pratica clinica che i miei pazienti riferiscano di non poter fare impianti dentali perché “hanno poco osso”.
Tantissimi pazienti durante la visita mi dicono “io gli impianti non posso metterli eh?… Perché mi hanno detto che non ho osso”

In realtà, la carenza di osso, solo in rari casi è tale da non permettere il posizionamento degli impianti. Dopo aver sentito centinaia di storie e di racconti sulla impossibilita’ di inserire impianti, sono giunto alla conclusione che l’affermazione di avere poco osso è frutto di una carente diagnosi da parte del clinico, che troppo spesso si avvale soltanto della panoramica nella fase diagnostica.

Il nostro protocollo clinico, al contrario, prevede un’accurata valutazione dei casi clinici attraverso la documentazione fotografica, il confezionamento dei modelli di studio del paziente e, in modo particolare, dell’utilizzo delle più moderne tecniche di radiologia 3D per la valutazione delle basi ossee con software dedicati. È proprio grazie a questo protocollo diagnostico che spesso riusciamo a risolvere quelle situazioni di apparente presenza di poco osso.

Tutti gli interventi vengono quindi pianificati e realizzati prima al computer, consentendo di posizionare gli impianti anche senza effettuare incisioni e dare punti, la cosiddetta CHIRURGIA COMPUTER GUIDATA. In questo modo, ci è possibile pianificare accuratamente i casi clinici e risolverli anche in presenza gravi carenze ossee.

Un’attenta pianificazione è anche la base essenziale per risolvere le situazioni cliniche in cui la carenza ossea è tale da dover ricorrere a procedure rigenerative che noi mettiamo in pratica avvalendoci delle tecniche più moderne adattate all’ anatomia del paziente.

Diagnosi radiologica tridimensionale (CBCT), pianificazione computer guidata, tecniche rigenerative all’avanguardia sono la ricetta che abbiamo creato per risolvere la quasi totalità dei casi clinici che ci si presentano. Grazie a questo protocollo non eseguiamo più protesi rimovibili da molti anni. Poco osso per l’implantologia dentale? NESSUN PROBLEMA, CI PENSIAMO NOI.

 

 

 

 

 

 

 

 

impianto dentale

I costi

Le nuove metodiche, consentendo di inserire un numero di impianti inferiore rispetto al passato e di ridurre il numero di sedute necessarie a completare le riabilitazioni protesiche, permettono oggi al paziente di avvicinarsi alle riabilitazioni implantari più complesse affrontando costi più contenuti. L’implantologia è comunque una branca dell’odontoiatria che si avvale di una tecnologia molto elaborata e coperta da standard di qualità e certificazioni molto rigorosi, per cui è opportuno diffidare dai preventivi troppo bassi. Una valutazione specialistica è comunque indispensabile per poter pianificare un corretto piano di cura e poterne valutare i costi.

Contattaci subito per richiedere una prima visita!

 

 

 

Informazione sanitaria

DIRETTORE SANITARIO: Dott. Larry Burdick, n. Iscrizione Ordine Medici Milano 3945.

I contenuti informativi di questo sito Internet sono diramati sotto la responsabilità del Dott. Larry Burdick e del Dott. Gabriele Ragucci, nel rispetto della Linea-guida inerente l’applicazione degli artt. 55 – 56 – 57 del Codice di Deontologia Medica.

 

Alcune pagine di approfondimento: