Sbiancamento

SBIANCAMENTO


Il rimedio ai denti scuri e macchiati

DESIDERI DA TEMPO UN SORRISO PULITO E BRILLANTE?

sbiancamento dentale prima dopo
sbiancamento dentale prima dopo

 
Lo sbiancamento dentale è un trattamento estetico molto richiesto; come tale ha ormai assunto una notevole rilevanza sia in ambito domestico che in quello professionale. Denti bianchi e sani rappresentano, infatti, una delle caratteristiche estetiche più ambite e ricercate. Tra i metodi più sicuri e quotati, troviamo lo sbiancamento con la lampada.

La tecnica consiste nell’applicazione di un gel a base di perossido di idrogeno sulla superficie dei denti. Lo stesso gel, attivato dalla lampada, rilascia radicali liberi che penetrano attraverso lo smalto dentale e raggiungono le molecole pigmentate dei denti responsabili di macchie o del loro ingiallimento, frantumandole, di conseguenza, i denti appaiono più bianchi e lucidi. L’effettivo sbiancamento dei denti è visibile immediatamente dopo la prima seduta e, nei giorni successivi, l’estetica del sorriso migliora ulteriormente.
 

studio burdick ragucci

 

In questo studio effettuiamo il trattamento per la rimozione della placca e delle pigmentazioni estrinseche dello smalto.
E’ una tecnica innovativa che consente di rendere immediatamente i denti più bianchi grazie all’uso combinato di un getto di aria, acqua e polvere di bicarbonato che rimuove completamente le macchie di fumo, caffè, tè, ecc… e gli accumuli di placca anche nelle zone più difficili (ponti, corone, impianti, bracket ortodontici).
La procedura è completamente indolore e minimamente invasiva, grazie alla particolare granulometria della polvere, che risulta gradevolmente delicata sia sulle superfici dentali che sui tessuti gengivali.
In seguito ai trattamenti di levigatura radicolare, l’impiego di polvere di glicina (ancora più sottile e delicata del bicarbonato) per i trattamenti di pulizia subgengivale va ad aggiungere un ulteriore effetto detossificante.
L’uso delle polveri da profilassi è indicato sia negli adulti, che nei bambini soprattutto in terapia ortodontica e per il mantenimento di una corretta igiene orale.